Controllori Amt in via XX e via Ceccardi: l’11,3% dei passeggeri viaggia a scrocco

1.258 persone controllate, 143 quelli che senza biglietto o abbonamento

Verifica intensiva ad alta visibilità ieri pomeriggio, martedì 20 luglio, in centro città a Genova.
Dodici controllori di AMT hanno verificato, dalle 14.00 alle 18.00, il capolinea bus di via Ceccardi e le fermate di via XX Settembre, verificando 1.258 passeggeri delle linee 18, 20, 35, 36, 37, 39, 40, 42 e 44.
Durante i controlli sono state riscontrate 143 situazioni irregolari per mancanza di valido titolo di viaggio, pari ad un tasso di evasione dell’11,3%. 42 dei 107 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando l’oblazione di 41,50 euro.

Obiettivo di queste azioni di controllo è di contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria, a tutela dei cittadini che utilizzano correttamente il trasporto pubblico e dell’azienda.

Il programma dei controlli di AMT proseguirà con regolarità anche nelle prossime settimane, sia tramite la verifica ordinaria quotidiana sia con azioni intensive ad alta visibilità. L’attività verrà svolta sui diversi sistemi di trasporto gestiti dall’azienda e in diverse zone, sia dell’area cittadina che metropolitana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: