Ponte Carrega si illumina e diventa più bello che mai

Grazie ad un’idea degli Amici di Pontecarrega, al contributo economico del comitato territoriale Iren Genova e al costante supporto del Municipio della Media Valbisagno, uno dei simboli della vallata ha una nuova veste. L’impianto di illuminazione di Ponte Carrega è stato completamente rivisto installando pali in stile Vecchia Genova Tagliafico, riportando all’antico splendore questo importante monumento.

L’intervento sul ponte è stato eseguito da Aster in sinergia con City Green Light e si aggiunge ad una serie di interventi voluti fortemente dal Municipio IV Media Valbisagno.
Recentemente, grazie al Municipio, Comune e Aster, il Ponte ha subito un importante intervento di consolidamento della platea ed una pulizia accurata dalle piante infestanti che ne stavano compromettendo l’integrità.

Il presidente del Municipio D’Avolio e l’assessore Passadore commentano così il risultato ottenuto: «Una grande iniziativa che abbiamo seguito da vicino con entusiasmo perché Ponte Carrega è un importante simbolo della Vallata e meritava un restyling. Questo intervento si aggiunge ad importanti lavori di consolidamento eseguiti da ASTER. Ci teniamo a ringraziare per il costante supporto il comitato Territoriale IREN e la nostra area tecnica che ha seguito, tramite l’Architetto Caria, gli aspetti amministrativi».

L’attivissimo Fabrizio Spiniello presidente degli Amici di Ponte Carrega esprime la sua soddisfazione: «Un grande onore essere riusciti a regalare al nostro Ponte e al quartiere questo importante risultato. Qualche anno fa addirittura si pensava di abbatterlo; questo restyling rappresenta un netto cambio di rotta per il destino di questo Luogo del Cuore».

In occasione della stondaiata inaugurale del XIII° Festival dell’Antico Acquedotto di domenica 4 luglio si terrà l’attesa inaugurazione del nuovo impianto di illuminazione dello storico Ponte Carrega.
Dal ponte che nell’Ottocento permetteva il passaggio dei carri da una sponda all’altra del Bisagno, la passeggiata prevede la visita – nei cento anni dalla nascita dell’artista Emanuele Luzzati – della ex sala mensa operaia di Gavette, decorata a graffito all’inizio degli anni ’50 da Lele Luzzati e Dario Bernazzoli.

La Stondaiata inizierà alle ore 17 mentre alle ore 19.00 è prevista l’inaugurazione della nuova illuminazione sul Ponte Carrega, con i rappresentanti dell’associazione, del Municipio IV e di Iren.

Pirovano e Sbarbaro su Ponte Carrega letti da Mauro Pirovano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: