Arresto cardiaco in via XX, poliziotti fermano ambulanza. I militi salvano un uomo col defibrillatore

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

È successo questa mattina, quando un’ambulanza del Distaccamento Carignano della Croce Bianca Genovese è stata fermata dagli agenti mentre stava portando un paziente in codice verde al Galliera. I militi non hanno esitato e, constatate le condizioni dell’uomo, hanno agito subito col Dae

Sono stati i poliziotti a notare che sul marciapiede c’era una persona che aveva improvvisamente perso coscienza e a fermare l’ambulanza. L’autista ha fermato il mezzo per controllare e constatato l’arresto cardiaco, avvisata la centrale operativa del 112. Il paziente è stato tempestivamente scaricato col defibrillatore e massaggiato con l’aiuto dei poliziotti fino all’arrivo dell’automedica e di un’altra ambulanza libera. Il paziente è ora vivo, sveglio e fuori pericolo e al pronto soccorso non è stato nemmeno necessario intubarlo.

«Quanto è accaduto – dicono alla Croce Bianca – può succedere e succede tutti i giorni sulle nostre strade, farlo diventare un buon soccorso e una situazione gestibile piuttosto che un miracolo isolato dipende da noi, dalla formazione sanitaria e dalla cultura del soccorso».
Questa volta, ancora una volta, siamo fieri di esserci nel momento giusto al posto giusto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: