Weekend nel parco del Beigua dal giardino botanico di Pratorondanino alla strada megalitica

Alla scoperta della biodiversità del parco fino a un’azienda agricola in cui i bimbi potranno incontrare le caprette. Visite guidate alla Badia di Tiglieto

Si parte sabato 26 giugno con un nuovo trekking fotografico dedicato alle forme della natura. Marco Bertolini, Guida del Parco e fotografo naturalista, condurrà i partecipanti da Masone al Giardino Botanico Montano di Pratorondanino, che con le sue particolari fioriture stagionali offrirà spunti perfetti di pratica di diverse tecniche fotografiche. L’iniziativa, che durerà l’intera giornata con pranzo al sacco, è gratuita e rivolta a camminatori abituali. Prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 12.

Nel pomeriggio di sabato da Sassello partirà una facile escursione per tutta la famiglia seguendo uno dei cammini di biodiversità del Parco, che porterà a scoprire i formaggi Gustosi per Natura dell’azienda agricola Al Bricco. E qui si incontreranno anche tante gioiose caprette! Iniziativa gratuita, prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 18.

Domenica 27 giugno invece torna protagonista la geologia, con un’escursione a tema archeologico che da Alpicella (Varazze) condurrà lungo la strada megalitica, sulle tracce degli antichi Liguri che in questi luoghi hanno lasciato tracce di riti e credenze non lontane dalla cultura celtica. L’escursione, mediamente impegnativa, durerà la giornata intera con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria on-line entro sabato alle ore 12; costo a persona € 10,00

Proseguono poi le visite guidate alla Badia di Tiglieto che questa volta sarà aperta sabato 26 giugno al pomeriggio, con due turni alle 15:30 e alle 17. Prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 18, costo a persona € 6,00

Per informazioni: tel. 393.9896251 (Guide Parco del Beigua – Coop. Dafne)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: