Le zebre su cui ieri è stato investito il 17enne sono quasi invisibili per la maxi crena della fibra

Con questo non vogliamo parlare di responsabilità per il grave incidente, che saranno accertate dalle indagini del nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria della Polizia locale. Certo è che le strisce pedonali di via Buffa, mentre altre 4 sono state appena ritinteggiate, sono rese scarsamente visibili dalla grossa striscia di asfalto che le attraversa

Come detto, quanto scriviamo non è relativo all’incidente specifico, ma certamente vuole sottolineare che per la prevenzione degli incidenti stradali in quel tratto sarebbe meglio ripristinare in fretta le zebre, proprio come è stato fatto per quelle rifatte la scorsa settimana vicino a giardini e alla scuola D’Albertis.

Quelle su cui è avvenuto l’incidente, invece, pur essendo non recentissime, sono evidenti. Anzi, sarebbero, se non fosse per la striscia d’asfalto che le taglia trasversalmente dai lavori per la fibra (effettuati a gennaio) e che certo, soprattutto di notte, le rende meno visibili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: