Rianimazioni, 10 posti liberi su 85 negli ospedali genovesi

Panoramica dei reparti rianimazione degli ospedali della nostra città. Dei 75 ricoverati nei reparti ad alta intensità, solo 11 (a ieri sera) lo erano a causa del Covid., gli altri ci sono per altre patologie o incidenti. Resta il fatto che a Genova restano solo l’11,7% dei letti di rianimazione restano ancora disponibili

Occupati (anche da malati spezzini) i 24 posti disponibili della Rianimazione del San Martino. Nell’Unità Coronarica un solo posto libero su 8. Al Galliera 2 soli posti liberi su 11, al Villa Scassi 4 su 16, a Sestri 1 su 8, al San Carlo di Voltri 1 su 7. Al Gaslini un solo posto su 11. Ovviamente non tutti i ricoverati sono relativi a Covid, ma la situazione si sta, con evidenza, complicando.
Ieri a Genova le persone in rianimazione per Covid erano 11, di cui 9 al San Martino e 2 al Galliera.

Sotto: i dati del 118 alle 10:55 di oggi

Stamattina, la situazione ai pronto soccorso è nella norma, con 8 codici rossi tra Galliera e San Martino, dove ci sono anche 4 codici bianchi che avrebbero potuto rivolgersi alla Guardia medica o aspettare, domani, il medico di famiglia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: