Cas di via N.S. della Guardia: un positivo, ospiti in quarantena piantonati

Il Questore ha disposto la sorveglianza da parte delle forze dell’ordine perché i ragazzi tentano di uscire anche se sono in quarantena

Il cas, gestito da Agorà, ospita diversi stranieri che sono già stati scoperti fuori dalla struttura. Da qui la necessità di sorveglianza stretta. Tra loro c’è stato ieri un caso di Covid conclamato. È per questo che, fino a quando saranno passati i tempi di incubazione, devono rimanere all’interno del centro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: