Violazione di leggi e ordinanze, “salta” il dehors a Caricamento

Cinque sanzioni per inosservanza di leggi e regolamenti del Comune in due mesi comminate dalla Polizia locale: all’artigiano alimentare viene tolta la concessione

Aveva avuto il permesso di usare dei tavoli senza seduta perché i suoi clienti potessero consumare fuori dal locale e con maggiore comfort i cibi da lui acquistati. Tuttavia, non ha rispettato le regole, leggi nazionali e regolamenti comunali: lo hanno verificato gli agenti della Polizia locale del nucleo Commercio del reparto Sicurezza Urbana. Così, come previsto dal regolamento comunale sulla concessione del dehors, all’artigiano alimentare di piazza Caricamento 19R lo spazio esterno è stato revocato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: