Raffica di soccorsi con gli elicotteri di Vvf, Soccorso Alpino e 118

Da Acquasanta al Passo della Scoglina fino a Pratomollo. Soccorsa una persona con dolore toracico, un escursionista caduto e un fungaiolo anche lui caduto

Oggi il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Liguria è stato attivato per un intervento sopra Acquasanta per dolore toracico, sul posto sono subito partire le squadre a terra mentre nello stesso tempo veniva anche attivato l’elisoccorso. La persona è stata caricata sulla barella ed una volta sopraggiunto Grifo con il tecnico di elisoccorso è stato caricato a bordo per un rapido trasferimento in ospedale.
Altro intervento al Passo della Scoglina. Il Soccorso Alpino è stato attivato intorno alle ore 9:45 per una persona caduta in una scarpata. Sul posto i Vigili del Fuoco e l’elicottero Drago che ha operato con il supporto delle squadre a terra. Successivamente la stessa squadra del Soccorso Alpino si è recata presso Pratomollo in supporto ad altri tecnici del Cnsas già presenti, chiamati per un fungaiolo caduto sul posto. Il tecnico del Soccorso alpino, verricellato sul posto insieme a medico ed infermiere del 118, dopo aver stabilizzato l’uomo, lo hanno verricellato su Grifo che ha portato l’uomo al Policlinico San Martino di Genova.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: