Aggredita dai cani lasciati liberi, denunciato il proprietario degli animali

La donna, che stava andando in bicicletta, è caduta. I cani che inseguono chi va in bici è una classica scena presente anche nei cartoni animati: è la loro natura. È anche per questo che non vanno lasciati liberi. Invece, un 66enne ha pensato bene di non tenerli al guinzaglio

In mattinata, dopo una denuncia querela sporta da una 42 enne albanese abitante a Cicagna, i carabinieri della locale stazione, hanno devertito in stato di libertà per “lesioni personali colpose” un 66 enne, anche quest’ultimo abitante nel comune. Nei fatti. La donna, mentre percorreva il centro del paese in sella alla sua bicicletta, è stata aggredita dai cani lasciati liberi, poi, risultati essere di proprietà del denunciato. La vittima, a seguito dell’aggressione, è caduta a terra e ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni dai sanitari dell’ospedale di Lavagna.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: