Gira per i vicoli brandendo forbici, disarmato e denunciato dalla Polizia locale

Ecco come è finita la storia che ci è stata raccontata questa mattina da alcuni passanti che avevano visto l’uomo aggirarsi con le forbici e la Polizia locale del reparto Sicurezza urbana disarmarlo

Gli uomini del nucleo Centro storico del reparto Sicurezza urbana hanno fermato e denunciato nella mattinata, del 2 settembre, un cittadino della Guinea di 31 anni, regolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora, che si aggirava per la zona delle Vigne armato di una grande forbice, picchettando e raschiando i muri e brandendola davanti ai passanti. Gli agenti di Polizia locale del centro storico sono riusciti ad aggirarlo sfruttando la loro conoscenza del territorio e, passando per vicoli laterali, sono riusciti a prenderlo alle spalle e a disarmarlo senza che qualcuno si facesse male.

Accompagnato nella sede di piazza Ortiz per l’identificazione, il 31enne ha ricominciato a dare in escandescenze, rompendo una lampada al neon. L’uomo è risultato essere destinatario di un ordine di allontanamento dal territorio dai vicoli deciso dal Questore e notificatogli nel corso dell’estate. È stato denunciato per danneggiamento, porto di oggetto atti a offendere 3 per il mancato rispetto del Dacur del Questore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: