Covid, l’Ordine dei medici chiede di posticipare di 10 giorni l’apertura delle scuole

Con un comunicato-lettera aperta la Federazione regionale degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri chiede di <Applicare il buonsenso>

<Se da un lato si comprende l’esigenza delle famiglie e degli alunni di poter riprendere quanto prima una vita pressoché normale – si legge nella nota -, dall’altro la tutela della salute pubblica impone un’attenta e ponderata riflessione circa l’opportunità, o meno, di una breve riapertura>. Bimbi e ragazzi, infatti, torneranno in classe il 14 settembre, ma le scuole chiuderanno il 18 per allestire i seggi delle Regionali. Molte Regioni continuano all’Ordine, si stanno attrezzando per riaprire, invece, il 24 settembre, in modo da permettere di organizzare meglio tutte le misure previste dal Governo per la prevenzione e la tempestiva rilevazione dei casi sospetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: