89enne scappa dal San Martino e tenta di gettarsi dal Monumentale

L’anziano è stato dissuaso dalla figlia, dai carabinieri e dagli agenti di Polizia locale e del reparto Pronto Intervento che ora lo sta accompagnando di nuovo all’ospedale

L’uomo, che ha 89 anni, già questa mattina aveva tentato di togliersi la vita in casa, Intercettato dalle figlie, è stato portato da loro al San Martino da dove, durante la visita, è riuscito a scappare. Ha raggiunto il ponte monumentale dove ha scavalcato la balaustra. Lo hanno raggiunto una figlia, i militari dell’Arma e gli agenti della Polizia locale che lo hanno convinto a tornare indietro e a mettersi in salvo. È scattato il Tso (come per tutti i tentativi di suicidio) e l’uomo, salito sull’ambulanza della Croce Bianca Genovese (sede di Carignano) è stato riportato al nosocomio regionale. Ha ripetuto di voler portare a termine il suo insano proposito, motivo per cui dovrà essere sorvegliato attentamente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: