Tenta di rubare in chiesa, fermato dai Carabinieri

Messo in fuga dal parroco, è stato rintracciato dai militari dell’Arma: è un pluripregiudicato per reati simili e aveva con sé grimaldelli e altri arnesi da scasso

La scorsa mattinata, uno sconosciuto, si era introdotto all’interno della Chiesa di San Martino di Zoagli, con il solo scopo di forzare le cassette delle offerte. L’uomo, mentre tentava di scassinarle, scoperto dal parroco, è scappato. Poco dopo, la pattuglia della locale stazione dei Carabinieri, lo ha rintracciato e bloccato presso lo scalo ferroviario. Identificato in S.G., 58 enne originario di Biella, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia anche specifici, perquisito è stato trovato in possesso di grimaldelli, poi sequestrati. Pertanto è stato deferito in stato di libertà per “tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterare o di grimaldelli”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: