Annunci

Nascondeva la droga in un rudere alle spalle di Sestri, arrestato dai CC

I militari dell’arma lo hanno seguito da Sampierdarena, dove si aggirava con fare sospetto

Ieri pomeriggio a Sampierdarena, i carabinieri dell’aliquota Operativa della locale Compagnia hanno notato uno straniero, aggirarsi con un atteggiamento alquanto sospetto. I militari dell’Arma hanno deciso di seguirlo. L’uomo, sempre con andatura guardinga, giunto in prossimità di Sestri, si addentrava in aperta campagna, dove c’è un rudere abbandonato. Una volta entrato, è stato sorpreso mentre occultava un involucro, che, recuperato, conteneva 50 grammi circa di “cocaina”. Accompagnato presso gli uffici del Comando, identificato in M.M. marocchino di 33 anni, gravato da pregiudizi di polizia. Perquisito è stato trovato in possesso di 60 euro, che, ritenuti provento di illecita attività, sono stati sequestrati unitamente alla droga. Lo straniero, è stato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e dopo le formalità è stato associato presso il carcere di Marassi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: