Annunci

Raffica di furti nel levante: stanotte spaccata a Sturla. E c’è già chi pensa alle ronde

San Martino, Sturla, Valle Sturla: una preoccupante escalation di intrusioni nelle case dei residenti e nelle attività commerciali. Sui social monta la protesta

L’ultimo fatto risale a questa notte, quando i soliti ignoti hanno spaccato la vetrata del locale Jaikido in via del Tritone. Per farlo (usando una trave di legno) si sono anche feriti, tanto che sull’oggetto usato per sfondare il vetro si vedono tracce di sangue. Poi sono entrati e hanno saccheggiato il locale portando via la cassa e un computer.

Nelle ultime settimane si sono moltiplicati i furti. I ladri stanno agendo indisturbati un po’ in tutte le zone a levante. Entrano nelle case, soprattutto quelle al primo piano, con affaccio sulla strada o su giardini privati e ora sono passati anche ai pubblici esercizi.

L’escalation di furti (e le relative intrusioni) stanno preoccupando molto gli abitanti della zona che, alla luce del fatto che non ci siano ancora stati interventi risolutivi delle forze dell’ordine, sui social minacciano di avviare “passeggiate notturne” per disincentivare i malviventi che stanno scorrazzando in tutta la zona. Sono partiti anche diversi gruppi WhatsApp di quartiere in cui i residenti si scambiano informazioni sulle persone non conosciute che girano in zona.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: