Annunci
Ultime notizie di cronaca

Limet: “Domani sole, da lunedì pioggia con accumuli anche importanti”

<Pausa soleggiata nella giornata di sabato su tutta la regione. Tra domenica e lunedì ripresa delle precipitazioni. Se saranno importanti lo deciderà ancora una volta lo Scirocco>

<Un’occhiata sul medio-lungo termine: notiamo un nuovo passaggio perturbato per l’inizio di settimana prossima, e segnatamente tra lunedì e mercoledì prossimo> Lo dice Daniele Gallo dell’associazione ligure di meteorologia Limet. <Infatti – prosegue – una saccatura di origine nord-atlantica molto probabilmente affonderà fino alla Penisola Iberica determinando una risalita di aria più calda e umida più ad est, come è osservabile dalla mappa qui sotto. La Liguria si troverà in una sorta di limbo: il settore centrale della nostra regione avrebbe al suolo flussi settentrionali provenienti dalla Pianura Padana, e il settore orientale invece potrebbe essere interessato da flussi più tiepidi ed umidi sud-orientali in risalita dal Mar Tirreno. In media-alta quota la situazione sarà ben diversa ovviamente, con i venti dai quadranti meridionali che saranno i protagonisti della scena (sud-orientali tra i 700 e i 2000 metri, sud-occidentali ad altezze più alte)>.

<Sarà, pertanto, un passaggio da monitorare attentamente nei prossimi giorni – continua Gallo – , non tanto per la neve che cadrà comunque abbondante sulle Alpi e Prealpi centro-occidentali, e sopra i 1500-2000 metri sulla nostra regione, quanto per la pioggia che potrebbe cadere copiosa in particolare sul settore centro-occidentale. Tutto dipenderà dalla forza dello Scirocco, e se riuscirà a raggiungere la costa orientale ligure: a quel punto gli accumuli piovosi potrebbero essere importanti. Viceversa, e cioè se lo scirocco dovesse restare basso e fermarsi in mare aperto, gli accumuli sarebbero decisamente inferiori. Ovviamente non essendo in pieno autunno il rischio di avere precipitazioni con intensità molto forte si abbassa notevolmente, stanti i parametri termici più modesti con conseguente minor quantità di acqua precipitabile. Nella seconda parte della settimana, dopo una breve tregua, non si esclude una nuova fase piovosa, con quota neve in leggero calo rispetto ai giorni precedenti>.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: