Annunci
Ultime notizie di cronaca

Da sabato 30 novembre torna il luna park viaggiante più grande d’Europa

Dopo le 200mila presenze dell’edizione 2018, il luna park mobile più grande d’Europa torna in piazzale Kennedy. Tra le novità “Silver Mine”, un nuovo ottovolante mai visto prima in Liguria.

Più di 100 anni di storia e 140 attrazioni di ogni tipo, per 44 giorni di divertimento, tradizione e adrenalina. Da sabato 30 novembre 2019 a domenica 12 gennaio 2020 fa ritorno in piazzale Kennedy Winter Park Genova, eccellenza europea dello spettacolo viaggiante e colonna portante dell’intrattenimento natalizio genovese. Tra le novità di quest’edizione, l’introduzione di un nuovo ottovolante mai visto prima in Liguria: il “Silver Mine”.
Forte dei numeri dell’edizione precedente, che ha registrato il record assoluto di presenze (oltre 200mila), il luna park mobile più grande d’Europa riporta il Natale in piazzale Kennedy dal 30 novembre al 12 gennaio. «Saranno 44 giorni di festa e divertimento – anticipa Mattia Gutris, portavoce del giovane pool di organizzatori – grazie a un ventaglio molto ampio di attrazioni, in grado di intrattenere sia adulti e ragazzi, sia famiglie con bambini». Tra le novità principali di Winter Park Genova 2019 il nuovo l’ottovolante “Silver Mine”. «È un rollercoaster di ultimissima generazione, mai visto prima in Liguria e perfetto per i più intrepidi. Ma questa è solo una delle novità dell’edizione 2019: ripetere o superare i risultati del 2018 – prosegue Gutris – è una sfida intrigante che abbiamo colto al volo, che intendiamo affrontare con nuove iniziative per integrare sempre più il Winter Park alla città. Possiamo già anticipare che, come per l’anno scorso, ci sarà un’inaugurazione in grande stile con sconti dedicati». «Siamo contenti di accogliere nella nostra città anche quest’anno il prestigioso Winter Park – aggiunge Paola Bordilli, assessore al Commercio, Artigianato, Grandi eventi, Tutela e Sviluppo vallate del Comune di Genova -. Abbiamo lavorato in forte sinergia con gli operatori con cui si è creato un serio e fiducioso rapporto di collaborazione. L’anno scorso è stato un anno da record e ci aspettiamo altri buoni risultati per una gestione sempre più moderna, innovativa e di appeal per grandi e piccini».

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: