Annunci
Ultime notizie di cronaca

Non si discute l’unica interrogazione, la protesta della Lista Crivello

L’unico “articolo 54” del gruppo nella Sala Rossa di Palazzo Tursi chiedeva chiarimenti in merito ai mancati obiettivi sulla raccolta dei rifiuti a Genova, all’ipotizzata riorganizzazione al vertice dell’azienda e al potenziale conflitto di interessi del direttore Amiu, Tiziana Merlino, nominata membro del cda di Iren. Ma è scivolato troppo in basso nella lista per essere trattato: a disposizione c’è solo un’ora di tempo

<La giunta e la maggioranza di centro destra a Genova non vogliono rispettare i principi della democrazia. Quest’oggi il nostro gruppo in consiglio comunale ha presentato un’unica interrogazione a risposta immediata sull’argomento: Chiarimenti in riferimento ai mancati obiettivi sulla raccolta dei rifiuti a Genova, all’ipotizzata riorganizzazione al vertice dell’Azienda e al potenziale conflitto di interessi del Direttore AMIU, Tiziana Merlino, nominata membro del C.d.A. di IREN. Un tema di grande importanza e attualità> lo dicono Gianni Crivello ed Enrico Pignone, rispettivamente capogruppo e consigliere della Lista Crivello.

<L’interrogazione non si è discussa perché programmata volutamente al 12º posto. Una scelta inaccettabile resa ancor più grave dal fatto che il nostro gruppo aveva chiesto una Commissione Consiliare per discutere del Contratto di Servizio e del Piano Industriale Amiu che, a distanza di sei mesi, non è stata ancora convocata. Siamo dinnanzi all’ennesima prevaricazione da parte della maggioranza di centro destra nei confronti dei rappresentanti della minoranza e dei genovesi che li hanno eletti> dicono i consiglieri.

Gianni Crivello ed Enrico Pignone

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: