Meteo Limet: forte perturbazione e venti di burrasca, onde alte anche 7 metri

Meteo Genova – Corridoio atlantico in grande spolvero: numerose perturbazioni si susseguiranno nel corso dei prossimi giorni, recando condizioni meteo spiccatamente autunnali sul nord-Italia. Temperature in tendente calo, grossomodo in linea con le medie per il periodo.

Lo dice Vittorio Scrivo dell’associazione ligure di meteorologia Limet

Previsioni valide per: domenica 3 novembre 2019

Avvisi: Condizioni meteo-marine proibitive per via dei burrascosi venti di Libeccio. Mari inizialmente molto mossi sotto-costa, specie sul settore centro-orientale, agitati al largo. Moto ondoso in ulteriore aumento in serata, quando il mare diverrà agitato o molto agitato sulla riviera di levante (rischio mareggiate) e a largo. Attesi picchi d’onda di 5/7 metri sul medio-basso Ligure/nord di Capo Corso. Si raccomanda molta attenzione agli operatori degli stabilimenti balneari. 
Manifestazioni temporalesche localmente di forte intensità attese sul settore centro-orientale.

Cielo e Fenomeni: Giornata marcatamente perturbata a causa del transito di un intenso sistema depressionario. Tra la notte e il primo mattino piogge diffuse su tutta la regione, più insistenti e anche a sfondo temporalesco su imperiese e genovesato. Nel corso del pomeriggio graduale miglioramento sul ponente regionale e inasprimento dei fenomeni su genovese e spezzino, ove potranno avere luogo manifestazioni temporalesche anche di forte intensità. In serata schiarite in avanzamento da ovest verso est, residui, deboli precipitazioni sull’estremo levante. 

Venti: Al mattino tesi/forti da sud/sud-ovest su tutta la regione. Nel corso del pomeriggio rotazione a ovest/nord-ovest sul medio-ponente, rinforzo della ventilazione sud-occidentale invece in mare aperto, dove raggiungerà forza di burrasca o burrasca forte. Prestare molta attenzione.

Mari: Condizioni meteo-marine proibitive. Al mattino mari molto mossi sotto-costa, agitati a largo. Nel corso del pomeriggio e ancora di più dalla sera aumento del moto ondoso: mari che diverranno agitati lungo la riviera centro-levantina – con concreto rischio di mareggiate – molto agitati a largo. In serata attesi picchi d’onda di 5/7 metri sul medio-basso Ligure/nord di Capo Corso. Si raccomanda la massima attenzione, in particolare agli operatori degli stabilimenti balneari.

Temperature: In calo, specie sui rilievi.
Costa: min +10/+14°C, max: +13/+15°C
Interno: min +2/+11°C, max: +5/+13°C 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: