L’ultima telefonata di Fabrizio Torre l’autista morto a Capriata: “Acqua dappertutto”

Non era un tassista, ma l’autista di un’auto con conducente il cinquantaduenne che ieri ha perso la vita. Era andato a prendere un turista brasiliano all’aeroporto “Colombo” per portarlo al Golf Club Villa Carolina. Lo straniero s’è salvato aggrappandosi a un albero e resistendo alle acque e al freddo

<C’è acqua dappertutto>: così, poco prima che il dramma si trasformasse in tragedia, ha detto al telefono Fabrizio Torre, 52 anni, autista, residente a Sale, un comune dell’Alessandrino, il cui corpo è stato trovato a Capriata, nell’alto Monferrato, sulla destra del fiume Orba, dove doveva portare un turista brasiliano in un golf club resort locale, “Villa Carolina”.
Era andato a prendere lo straniero all’aeroporto “Cristoforo Colombo” poco prima. Poi si era avventurato sotto la pioggia battente del temporale autorigenerante che ha battuto per ore la Valle Stura e la Val d’Orba. Ha risalito la A26 ed è uscito probabilmente al casello di Belforte Monferrato per poi risalire la Provinciale 155 verso Capriata e raggiungere il resort a 4 stelle con due campi da golf non molto distante dal ponte di Pratalborato che poi è crollato proprio per la furia del fiume.

Foto da Twitter

Il corpo dell’uomo, annegato, è stato trovato stamane dai soccorritori mentre il sui passeggero era riuscito ad aggrapparsi a un albero e a resistere al fiume di acqua e fango che invece ha travolto Fabrizio Torre senza lasciargli scampo.
L’autista lavorava presso la Regiardo&Speroni, azienda che fornisce veicoli con conducente con sede nella stessa Sale in cui abitava l’uomo. Sono stati proprio i titolari dell’impresa gli ultimi a parlargli. Molto spaventato, ha descritto una situazione da paura, con <acqua da tutte le parti>.
<Gli abbiamo chiesto di mettersi in salvo – dicono i suoi datori di lavoro – poi il nulla…>. Poi l’acqua piena di rabbia e di fango ha preso il sopravvento e non ha lasciato scampo al cinquantaduenne. Il suo corpo è stato trovato nella zona della piscina, a circa 600 metri in linea d’area dal golf club.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: