Annunci
Ultime notizie di cronaca

Arpal, nuova perturbazione tra mercoledì e giovedì

Sulla zona di Genova non sono previsti fenomeni forti, ma la saturazione del terreno e l’attuale livello dei torrenti consiglia grande attenzione

OGGI MARTEDI’ 22 OTTOBRE: Vento localmente forte (40-50 km/h) dai quadranti settentrionali su ABD.

DOMANI, MERCOLEDI’ 23 OTTOBRE: Una nuova perturbazione in arrivo dal Mediterraneo occidentale determina un aumento dell’instabilità nella seconda parte della giornata con precipitazioni a partire da Ponente anche a carattere di rovescio moderato e cumulate fino a significative su A. Bassa probabilità di temporali forti in serata su A. Venti forti (50-60 km/h) dai quadranti settentrionali su ABD, rafficati in particolare sui capi di A. Mare localmente agitato su A in serata per onda lunga e formata da Est/Sud-Est.

DOPODOMANI, GIOVEDI’ 24 OTTOBRE: La perturbazione attraversa la Liguria con piogge diffuse di intensità moderata e cumulate fino ad elevate su A e C. I fenomeni potranno assumere carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti su tutte le aree. Venti forti (50-60 km/h) e rafficati da Est/Sud-Est su C, rilievi di E e parte orientale di B, localmente forti settentrionali o di direzione variabile altrove. Mare molto mosso.

Data la saturazione del terreno, l’attuale livello dei torrenti e le possibili precipitazioni in arrivo fra mercoledì e giovedì, si raccomanda di seguire con attenzione l’evolversi della situazione e i prossimi aggiornamenti. 

Nelle tabelle i fenomeni previsti per domani mercoledì 23 e dopodomani giovedì 24 ottobre.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: