Cronaca 

Truffano anziano e gli sottraggono 2.500 euro, denunciati dai CC

Un ventottenne s’è finto impiegato delle poste, ha ottenuto i codici di accesso al conto corrente, ha prelevato i soldi e li ha versati sulla carta Postepay di una coetanea

Un pakistano abitante a Napoli e la complice, una brindisina, entrambi di 28 anni, sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di “truffa in concorso”, dai carabinieri di Casarza Ligure, dopo la denuncia sporta da un 64 enne di Castiglione Chiavarese. Lo straniero, fingendosi impiegato postale, mediante artifizi e raggiri vari, induceva l’anziano in errore, facendosi consegnare i codici di accesso al suo conto corrente postale, dal quale, prelevava la somma di oltre 2.500 euro, accreditandoli in un secondo tempo, sulla carta postepay della donna.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: