40 scarpe contraffatte in un negozio regolare, denunciato il commesso

Gli agenti della polizia locale del II Distretto hanno trovato la merce “falsa” non era esposta in vendita ma custodita nel retro di un esercizio commerciale di via Cantore

Il commesso dell’esercizio, un cittadino bengalese regolarmente presente sul territorio nazionale che si è assunto la responsabilità per la presenza all’interno del negozio di quei prodotti, è stato denunciato per ricettazione e commercio di prodotti falsificati.

Gli agenti del II Distretto di polizia locale erano impegnati, assieme agli agenti della polizia locale del Commissariato Cornigliano, in un servizio di controllo sulle irregolarità commerciali nel quartiere di Sampierdarena, hanno ispezionato gli esercizi tra via Cantore, via Avio e via Reti e hanno elevato anche due sanzioni per mancata esposizione dei prezzi, una per la vendita di prodotti surgelati sprovvisti della indicazione della provenienza e una per occupazione abusiva di suolo pubblico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: