Aperitivo con chef contro il neuroblastoma al Banano Tsunami

Un cocktail gourmet per combattere il Neuroblastoma con 12 chef liguri che prepareranno altrettante ricette da accompagnare al lungo aperitivo che si terrà al Banano Tsunami dalle ore 18 di martedì 24 settembre

L’idea è balzata nella mente di Paolo Ferralasco, chef del ristorante Zupp e del Banano Bistrot che ha richiamato ai fornelli undici suoi colleghi per organizzare questo cocktail il cui incasso sarà interamente devoluto all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma

“Due anni fa il  mio caro amico Filippo Minuto, l’irondad genovese – spiega Chef Ferralasco – mi aveva raccontato dell’Associazione italiana per la Lotta al Neuroblastoma della quale era consigliere e così già l’anno scorso, insieme a chef Maurizio Pinto, organizzammo una cena a Sant’Agostino per raccogliere dei fondi. Quest’anno abbiamo deciso di replicare con una formula più vivace, al Banano Tsunami,  allargando la partecipazione a tanti bravi cuochi ed amici che lavorano a Genova ed in Liguria. E’ nato così questo cocktail gourmet che ha avuto subito una grande risposta anche da parte dei tanti sponsor che hanno voluto esserci per rendere possibile la devoluzione di tutto l’incasso all’associazione”.

Caramella trasparente di salmone con gel al limone, grissino integrale con lardo e polline, cubetto di pancetta in cbt con morbidezza di patate, focaccia al formaggio di Recco, pizza fritta burrata con pomodorini confit, acciughe fritte; sono solo alcune delle ricette finger food che si troveranno sulla chiatta del Banano Tsunami martedì, da accompagnare con uno spritz, un vino bianco o un prosecco. Il menù completo si può leggere sull’evento ufficiale sulla pagina facebook del Banano Tsunami. Gli chef che hanno curato le proposte sono Matteo Costa de Le Cicale Ristorante, Maurizio Pinto del ristorante Voltalacarta , Matteo Losio della Trattoria detta del Bruxaboschi, Cristiano Murena del Murena Suite Genova, Margherita Olivieri de L’Insolita Zuppa, Federico Bisso della Trattoria Osteria Da U Vittorio, Umberto Squarzati del Ristorante Vitturin 1860, Sergio e Roberto Panizza de Il Genovese, Francesco De Filippi di 2f Restaurant, Salvatore Perrone del Ristorante il Piccolo di Portofino, Andrea Toscanini della Sinfonia Pasticceria & Cafè e Paolo Ferralasco di Zupp.  
Il neuroblastoma è un tumore infantile maligno delle cellule delle creste neurali, che danno origine al sistema nervoso simpatico. Rappresenta circa il 10% dei tumori solidi nei neonati e nei bambini entro i 15 anni, con un’incidenza annuale di circa 1/70.000 nei bambini che appartengono a questa fascia d’età. Nel 90% dei casi il neuroblastoma viene diagnosticato prima dei 5 anni.  

Saranno presenti anche autorità cittadine e aziende: il cantinone Genova, Partesa, Velier, Bellenda, Ca’de Rajo, Triple “A” e Italicus bergamotto  faranno da sponsor mentre l’istituto alberghiero Marco Polo, grazie ai prof Solinas, Capurro e Avanzino, parteciperà all’evento con dei ragazzi di sala per un rapporto sempre più stretto tra formazione e mondo del lavoro.

Un’occasione per degustare buonissimi piatti finger food accompagnati da un buon vino, il tutto per un’importante causa.

Il costo a persona è di 50€ degustazioni e consumazioni incluse.
E’ possibile prenotare telefonando ai numeri  010 – 2362821 o 392-7823189  

Evento ufficiale Facebook:  https://www.facebook.com/events/1930085700428121/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: