Annunci
Ultime notizie di cronaca

Millevele 2019, 200 barche attese sulla linea di partenza della veleggiata di Genova

Tanti i protagonisti delle Istituzioni e dello Sport che saranno in acqua per la Millevele numero 32. Appuntamento sabato 21 settembre

La veleggiata si conferma una festa nella festa con centinaia di vele, che durante il weekend del Salone Nautico, coloreranno il mare di fronte alla città. La Millevele si pone dunque come un evento sportivo mirato a promuovere l’immagine della città, grazie anche alla sinergia con Ucina e I saloni Nautici, e a conferma della vela come portatore sano di valori.
Grande successo di partecipazione, con una attesa di oltre 200 barche in mare che si confronteranno su due percorsi differenziati, per lunghezza di imbarcazioni, con partenza alle ore 11 nello specchio acqueo antistante il Lido d’Albaro e gli arrivi previsti con parata finale sul lungomare da Boccadasse alla Foce.
Tra i partecipanti, grandi attese per l’oramai consueta sfida tra le autorità cittadine: con il Sindaco di Genova Marco Bucci, per l’occasione a bordo della barca portacolori dello Yacht Club Italiano ITA102 di Adriano Calvini e il Governatore della Liguria, Giovanni Toti, che sarà invece a bordo dello Swan 65 Mascalzone Latino XXIV di Vincenzo Onorato. Sempre sul lato delle istituzioni, tradizionalmente vicine al mondo del mare: Ilaria Cavo, assessore allo Sport della Regione Liguria, a bordo del Kauris II e Sonia Viale, vice presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità della Regione Liguria sul Grand Soleil 40 Vega.
A dare filo da torcere a ITA102 (il mattatore della veleggiata che l’ha vinta per ben 7 volte), il Wally Kauris II di Giovanni Arvedi, con un equipaggio a trazione YCI e che può contare sulle chiamate tattiche del mago del vento, il brasiliano Torben Grael. Per il resto, flotta variegata con barche di ogni genere e dimensione ed equipaggi con diverso grado di agonismo, ma uniti e in acqua con lo stesso spirito: celebrare la città durante uno dei suoi momenti più importanti. Riflettori puntati anche sulla presenza di Marcello Lippi, il celebre l’allenatore della Nazionale del 2006, grande appassionato di mare e che sarà in mare con gli Insuperabili, i ragazzi della omonima ONLUS che Presiede, per l’occasione a bordo della goletta Spirit of Chemainus.
Tra le novità, le regate nelle regate: un’altra sfida riguarderà le utilities IREN che si confronteranno a bordo di 10 barche con equipaggi provenienti da: ACEA, PWC, Accenture, KPMG, Doxee, Acotel, Linkem e Live Protection. Iren sarà presente con il proprio logo sulle bandiere per le imbarcazioni partecipanti e sulle vele degli Optimist della Scuola Vela YCI in un binomio perfetto tra energia e sport. 
La Millevele 2019 è anche stata scelta dai 3 più importanti ospedali genovesi per la prima edizione della Hospitality Sail Race Genoa: una sfida perpetua per la quale gli equipaggi dei 3 Ospedali (Ospedale Galliera, Istituto Gaslini e Ospedale Policlinico San Martino) si affronteranno ogni anno a partire da questa edizione.

Arrivano gli L30! Il nuovo monotipo olimpico candidato alle Olimpiadi del 2024. Ben 5 i nuovi scafi, frutto dell’estro del progettista Andrej Justin, che daranno spettacolo – e si daranno battaglia – durante la veleggiata.
Crew Party al Club per i partecipanti la sera stessa e premiazione domenica 22 alle ore 12.00 alla Sala Forum Ucina – Piano Mezzanino del Padiglione B Jean Nouvel – Salone Nautico.

Le iscrizioni in Segreteria dello Yacht Club Italiano fino alle ore 18 del giorno venerdì 20 Settembre. Informazioni presso il Millevele Point che anche quest’anno è previsto all’interno del Sailing World del Salone Nautico.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: