Annunci
Ultime notizie di cronaca

LocalLive, a Genova la prima associazione dei locali che fanno musica live

C’è anche un sito internet in cui cercare gli eventi in calendario. Per adesso hanno aderito 11 locali, ma l’iscrizione è aperta a tutte le attività

Ideatori e promotori dell’iniziativa l’Associazione Mig (Musicisti Indipendenti per Genova) e i proprietari della maggior parte dei locali genovesi dove si fa musica dal vivo, con il sostegno e il patrocinio del Comune di Genova nelle persone di Barbara Grosso – assessore al Marketing Territoriale, Politiche Culturali e Politiche per i Giovani – e di  Paola Bordilli – assessore al Turismo, Commercio e Artigianato, nonché dell’Associazione di categoria Confesercenti Genova

LocaLive Genova, questo è il nome dell’associazione, non ha ovviamente fini di lucro e si propone principalmente  di promuovere il valore della produzione musicale live, con particolare attenzione alla musica originale, vero motore dell’innovazione culturale, nei live club e nei luoghi d’interesse culturale. Tutto questo con il riconoscimento della professionalità dei gestori, dei musicisti, dei professionisti  del settore musicale e delle organizzazioni di eventi, per favorire il pluralismo della produzione culturale della città di Genova.

In questa occasione verrà anche ufficialmente presentato il sito web (sia nella versione desktop che mobile) che renderà facilmente accessibile a tutti, genovesi e turisti la programmazione musicale della Città, per localizzazione, genere e data.

I locali che hanno aderito a LocaLive Genova sono: Tiflis Ristorante – Bagni Liggia – Gargantua & Pantagruel – Exopotamia – Giardini Luzzati – Kowalski – L’Angelo Azzurro Club – Quinto Caffè – Pub 4 Canti – A Rumenta – Machegotti.

LocaLive Genova nasce dalla consapevolezza della carenza che la città di Genova ha sempre avuto, di un sistema informativo pratico e aggiornato che permetta la consultazione efficace degli eventi con musica dal vivo nei locali. Questa mancanza è avvertita in modo molto sentito sia dai musicisti che si esibiscono sia dalle strutture che ospitano gli eventi live, ed è per questa ragione che Il MIG (Musicisti Indipendenti per Genova) nella figuradi Edmondo Romano, promotore e figura di riferimento del progetto, coadiuvato dalla collaborazione di Cristina Torriano, ha deciso di proporre ai locali genovesi, che da anni gestiscono autonomamente la promozione degli eventi live, di riunirsi in un’associazione culturale.

Dopo un anno di incontri e analisi dei vari aspetti pratici, legali e fiscali, nasce LocaLive Genova, associazione che non ha fini di lucro, ma si propone principalmente di promuovere il valore della produzione musicale live, con particolare attenzione alla musica originale, vero motore dell’innovazione culturale, nei live club e nei luoghi d’interesse culturale della città che mettono in atto una programmazione continua.

Presidente dell’associazione è stato eletto all’unanimità Matteo Zedda, da sempre impegnato nella promozione culturale, economica e turistica della città; vice presidente èGianluca Galli.

L’associazione è stata creata nel pieno riconoscimento della professionalità dei gestori, dei musicisti, dei professionisti  del settore musicale e delle organizzazioni di eventi, per favorire il pluralismo della produzione culturale della città di Genova. Per la prima volta i diversi attori della scena culturale, musicale, di intrattenimento e gestionale confluiscono in un’unica realtà, con lo scopo di promuovere la cultura musicale in città ed offrire ai numerosi turisti, cittadini, artisti stessi, una precisa e semplice mappatura informativa, costantemente aggiornata, dei concerti che si possono ascoltare ogni giorno nei locali genovesi.

Sarà quindi possibile essere informati in tempo reale sulla programmazione musicale dal vivo nei locali della città tramite il sito www.localivegenova.it ed una app in fase di realizzazione, entrambi ideati e promossi da Mig e LocaLive, realizzati e gestiti da Federico Miletti e Giorgio Barroccu di Ember ARs Studio Editore  nell’ambito del progetto Discovery Genova

Sito e app offrono al fruitore tutti gli elementi utili per una rapida scelta personalizzata: una mappa con la localizzazione geografica, una breve descrizione dello spazio che organizza il concerto, una sintetica  presentazione dell’artista corredata di foto e genere musicale, i costi o gli eventuali tesseramenti per l’ingresso, e tutti i dati necessari ad una miglior conoscenza dell’evento e del locale. Inoltre LocaLive Genova si prefigge di creare al suo interno una sezione dedicata alla mappatura di tutti gli artisti e gruppi musicali che vorranno proporsi per esibizioni e spettacoli nei locali aderenti. Il sito web sarà inoltre presente sul portale turistico Visit Genoa, per consentirne la massima visibilità anche ai numerosi turisti presenti in città, al pari delle offerte museali, teatrali e cinematografiche.

LocaLive Genova, in sinergia con il MIG, intende promuovere la collaborazione tra i suoi associati allo scopo di portare in luce e lavorare sulle criticità che si frappongono tra Genova e la sua crescita economico-culturale e favorire il dialogo e la collaborazione con enti pubblici e privati su questi temi.

LocaLive Genova si impegna a salvaguardare, promuovere e sviluppare la diffusione della musica live senza esclusione di genere, con particolare attenzione alla musica originale e al lavoro degli artisti.

LocaLive Genova è disponibile a partecipare con altri circoli o associazioni aventi scopi analoghi, nonché a promuovere e coordinare l’incontro e la collaborazione tra locali, club, teatri, spazi e location destinati all’arte, allo spettacolo e alla cultura, con lo scopo di promuovere iniziative collettive che si propongano di migliorare e agevolare i servizi e le attività di spettacolo, artistiche e culturali.

Possono diventare soci di LocaLive Genova i titolari o rappresentanti di attività commerciali, associazioni o enti di altra natura che si occupino di musica dal vivo, previa presentazione di apposita domanda al Consiglio direttivo.

Il sito web LocaLive Genova si basa essenzialmente su una “web-app” (applicazione accessibile/fruibile via web) sviluppata sul progetto di promozione turistica Discovery Genova (mappa interattiva 3D con schede e contenuti multimediali per la pianificazione e la visita della città), nato nel 2015 dall’ Ember ARs Studio Editore e sostenuto in parte con i finanziamenti del Comune di Genova – Direzione Cultura e Turismo e della Camera di Commercio di Genova.

La struttura interna di LocaLive è suddivisa essenzialmente in due parti: la lista dei locali e le lista degli eventi ad essi collegati. Ogni locale crea una scheda evento. Nella sezione eventi essi vengono elencati in ordine cronologico: l’utente ha la possibilità di filtrarli secondo la data, utilizzando il calendario o per genere, sfogliando la relativa lista. È possibile altresì cercare il nome del locale, dell’evento o dell’artista; condividere evento o locale attraverso i principali social quali Whats’up, Facebook e Twitter.

Come per Discovery Genova, lo strumento caratterizzante LocaLive Genova è la mappa interattiva 3D, interna alla web app, che permette in qualsiasi momento una navigazione alternativa a quelle delle schede/ pagine, aiutando l’utente ad avere una panoramica completa e in tempo reale su quello che sta effettivamente cercando. Ogni genere musicale (o evento) viene visualizzato sulla mappa con un suo marker di riconoscimento, identificativo di un colore e di un acronimo.

L’accesso e la fruizione dei contenuti caricati sul sito LocaLive Genova è di tipo responsive: in base al dispositivo che si connette (smartphone, tablet o computer) esso si adatta automaticamente per offrire la migliore visualizzazione ed interazione possibile.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: