Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il direttore sanitario dell’Ospedale evangelico Flego sulla Open Arms: “Condizioni al limite”

<Grazie alla professionalità dell’equipaggio situazione sotto controllo, ma emotivamente e psicologicamente insostenibile>

Gaddo Flego

La notizia è stata lanciata da Nev.it, l’agenza di stampa della federazione delle chiese evangeliche d’Italia: <Gaddo Flego, 56 anni, direttore sanitario dell’Ospedale evangelico internazionale di Genova, insieme a Francesco Piobbichi, senior operator di Mediterranean Hope – Programma Rifugiati e migranti della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), nelle scorse ore è salito sulla Open Arms, ormeggiata al largo di Lampedusa con ancora 131 profughi a bordo>.
<Le condizioni igieniche sono al limite – dice Flego a New.it -. Parlando con il medico, l’infermiera di bordo, con lo psicologo di Emergency e con i mediatori linguistico-culturali, tutti mi hanno confermato che, nonostante i casi più gravi siano stati evacuati, permane una situazione generalizzata di sofferenza sia fisica ma soprattutto psicologica che si traduce in una continua richiesta di supporto medico. La situazione è di estrema variabilità e ci sono momenti in cui il disagio esplode prepotente in attacchi di panico, pianti irrefrenabili e disperazione>.

Qui l’intero articolo su New.it

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: