Collegamenti tra Milano e Ventimiglia via Genova, nuovi locomotori per evitare i ritardi

Convogli spesso in ritardo, Trenitalia punta a migliorare affidabilità e regolarità degli InterCity introducendo i locomotori E414, più performanti rispetto ai precedenti

I treni con questi locomotori in composizione sono l’InterCity 659/660 (Milano Centrale 8.10 –Ventimiglia 12.58) e l’InterCity 681/682 (Ventimiglia 17.03 – Milano Centrale 20.53). I locomotori E414 sono già in circolazione, da giugno, sulla relazione Milano – Genova – La Spezia/Livorno e a breve saranno utilizzati anche nei collegamenti per Grosseto e per quelli fra Milano e la Puglia, direttrice Adriatica.

L’introduzione di locomotori con performance più alte rispetto ai precedenti rientra nelle azioni previste dal Contratto di Servizio 2017-2026 fra Trenitalia (Gruppo FS Italiane), Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero dell’Economia e delle Finanze. Contratto che consentirà di migliorare ulteriormente la qualità complessiva del viaggio dei 108 treni al giorno fra InterCity Giorno e Notte. Treni che offrono un servizio capillare con circa 200 città servite e che sono stati scelti nel 2018 da circa 14 milioni di viaggiatori.

Alle attività per migliorare puntualità e regolarità degli InterCity, si aggiungono nuovi servizi a bordo treno e il rinnovo degli ambienti e degli arredi, con nuove luci a led e tessuti, insieme a una migliore percezione della sicurezza a bordo treno con l’installazione di telecamere di videosorveglianza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: