Cronaca 

Cinghiali in ospedale, ma le guardie regionali deputate non sono reperibili di notte

Ungulati al Villa Scassi, altri segnalati poco dopo in via Bertuccioni. Interviene la polizia locale che, però, non ha competenze sulla fauna selvatica e può appena evitare che gli animali causino incidenti

Emergenza cinghiali, nessuno interviene di notte, nemmeno nei casi più gravi. Alla polizia locale resta il compito di evitare che gli animali creino problemi alla circolazione stradale, ma non ha né il compito, né gli strumenti (la gabbia, le esche, i fucili da narcotico) né la formazione e chi li ha ed è deputato a farlo non ha reperibilità notturna. Ieri sera alle 23,45 è arrivata alla centrale della polizia locale la segnalazione della presenza di alcuni cinghiali all’interno dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. I cantuné hanno contattato le guardie della Regione Liguria, deputate a intervenire che però hanno comunicato che non esiste alcun servizio di reperibilità. Così uomini della polizia locale sono stati distolti ai loro compiti di istituto per garantite la sicurezza di passanti o eventuali veicoli in transito tra i padiglioni. Lo stesso problema si è verificato poco dopo mezzanotte in via Bertuccioni per la presenza di 5 ungulati.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: