Annunci
Ultime notizie di cronaca

Serpenti in corso Italia all’altezza della caserma di San Giuliano

Aggiornamento:  il rettile strisciava sotto il marciapiede e le operazioni di cattura hanno impegnato non poco i vigili del fuoco. Una volta preso è stato successivamente liberato nel greto del fiume Bisagno, ambiente decisamente più consono alla sua natura.


Due serpenti (o bisce od orbettini) hanno causato il fuggi fuggi dal marciapiede di corso Italia all’altezza dell’ingresso inferiore del comando provinciale dei carabinieri, in corso Italia, nel marciapiede opposto a quello dove si trovano gli stabilimenti balneari.

L’area del Forte di San Giuliano, dove si trova la caserma, grazie al clima particolarmente favorevole, è un luogo dove si rifugiano pappagallini e farfalle rare a queste latitudini, spesso provenienti da carichi portuali. Anche i rettili ci trovano certamente rifugio sicuro. Ma non è chiaro se i due serpenti siano scesi dall’area verde o se siano stati abbandonati.

Dalla foto, non siamo in grado di determinare se si tratti di serpi velenose o di innocue bisce. Forse qualche lettore più esperto di noi potrà dircelo.
Sul posto c’è la polizia locale. I vigili del fuoco sono intervenuti per prelevare gli animali.

Annunci

3 thoughts on “Serpenti in corso Italia all’altezza della caserma di San Giuliano

  1. Per sapere se è una vipera, basta guardare la testa e gli occhi, se li ha come i gatti è una vipera, altrimenti è una biscia. Oltre, bisogna guardare la coda; se quasi tronca, è una vipera, se invece continua, syringrfosi, è una biscia.
    Poi, gli orbettini, sono piccolissime serpi, con delle zampette ai lati che, non gli servono per camminare. Sono molto sottili e corti ma velocissimi e viscidi. Sono innocui.

  2. Si tratta di un biacco (Hierophis viridiflavus), è molto comune ma non è assolutamente velenoso.

  3. sono due biacchi, comunissimi serpenti innocui

    gli orbettini NON sono serpenti ma lucertole prive di zampe

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: