Annunci
Ultime notizie di cronaca

Cantieri lumaca e disagi in autostrada, Vaccarezza: “Risarcimento per gli utenti”

Per il capogruppo di Forza Italia, i cantieri potrebbero essere più veloci senza compromettere la sicurezza. Ordine del giorno votato all’unanimità

Il presidente della Prima commissione consiliare della Regione, Angelo Vaccarezza, ha presentato questo pomeriggio un ordine del giorno sui cantieri autostradali in essere sul territorio della regione Liguria.
Nel documento, sottoscritto all’unanimità dall’intera assemblea e approvato dall’Aula, viene chiesto che il presidente Giovanni Toti e la giunta si impegnino affinché <le società concessionarie delle autostrade garantiscano il completamento delle opere di ristrutturazione e manutenzione in tempi ragionevoli, garantendo nel contempo la sicurezza necessaria alla percorrenza, e che venga riconosciuto agli utenti, uno sconto immediato sui pedaggi autostradali nei tratti che interessano il territorio della Regione>
<Oltre ad avere la rete autostradale più cara d’Europa – dice Vaccarezza –  spesso i lavori di manutenzione si protraggono per lunghissimo tempo senza una ragione apparente, o comunque senza un giustificato motivo, mettendo a rischio la sicurezza degli utilizzatori, ne rallentano gli spostamenti e subiscono per questo un danno economico. Moltissimi sono i liguri che utilizzano l’autostrada regionale per spostarsi da casa al luogo di lavoro e viceversa, e altrettanti coloro che la attraversano per i loro spostamenti verso la Francia e le regioni limitrofe.
Spesso chi viaggia di notte si trova costretto a uscire dall’autostrada a causa della chiusura di tratti anche piuttosto lunghi, con indubbio disagio. Comprendiamo e condividiamo in toto la necessità di la necessità di effettuare i lavori di controllo, manutenzione e ripristino, dal momento che le infrastrutture non sono certo di recente costruzione, tuttavia riteniamo doverosa una riflessione sul fatto che alcuni cantieri potrebbero essere programmati in modo da concludersi in tempi più rapidi. Ritengo sia giusto e corretto che agli utilizzatori venga riconosciuto uno sconto sul pedaggio che risulta spesso troppo oneroso rispetto al servizio fornito all’utenza>.

L’ Assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino sta seguendo la questione, lavorando in sinergia con le Associazioni di consumatori che della vicenda si stanno occupando.
Dobbiamo fare la nostra parte affinché viaggiare in Liguria sia un’esperienza positiva, improntata su praticità, sicurezza e alta qualità del servizio offerto.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: