Donna gelosa ferisce il marito e devasta la casa. Denunciata dalla Ps

Sul cellulare del compagno è arrivato un messaggio whatsapp e lei, in preda alla gelosia, lo ha ferito con un coltello e ha devastato la casa dove vivevano insieme. È intervenuta la polizia che ha ricostruito tutta la vicenda che è accaduta nel ponente genovese.

Ad essere denunciata per lesioni personali aggravate e danneggiamenti dalla polizia, ieri, è stata una cittadina cinese quarantenne.

Quando il compagno ha ricevuto il messaggio la donna, in preda ad un accesso di rabbia, ha impugnato un grosso coltello da cucina e ha cominciato a stracciare alcuni capi di abbigliamento sparsi per la casa. Quando lui si è avvicinato per impedire che lacerasse i suoi vestiti, la donna lo ha ferito a una mano. Lui è andato in ospedale dove i medici del pronto soccorso hanno deciso una prognosi di 10 giorni. Al rientro a casa, però, ha trovato documenti ed effetti personali danneggiati come l’abbigliamento tirato fuori dall’armadio al quale la donna aveva anche staccato l’anta. Ha anche danneggiato anche televisore, modem e il decoder. Una porta era stata sfondata a calci. La compagna gelosa, uscendo per andare al lavoro, non ha dimenticato di passare dalla macchina dell’uomo sulla cui carrozzeria ha inciso un insulto con una chiave.

Ma non è finita qui. L’uomo, presentando denuncia, ha anche segnalato la sottrazione di una somma di denaro che custodiva in casa e che non c’era più. I poliziotti delle volanti hanno rintracciato la quarantenne sul posto di lavoro, denunciandola. Il coltello è stato sequestrato. Parte del denaro sottratto è stato trovato in un trolley e restituito al legittimo proprietario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: