Annunci
Ultime notizie di cronaca

Picchia la compagna nella stanza in affitto. Arrestato dai carabinieri

Picchia la compagna che aveva più volte in passato chiamato la polizia, ma senza denunciare. Stavolta è finito in manette


Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ieri pomeriggio, dopo essere intervenuto presso un affittacamere sito a Carignano, traeva in arresto per “lesioni personali aggravate” e deferito in stato di libertà per “straniero extracomunitario irregolare” un tunisino, Y.S, di 30 anni, gravato di numerosi pregiudizi di polizia, irregolare. L’uomo, in mattinata, all’interno della loro camera, dopo un litigio scaturito per futili con la sua convivente, una siciliana di 28 anni, la percuoteva, provocando alla stessa, lesioni giudicate guaribili in pochi giorni dai sanitari dell’ospedale Galliera. La vittima, già in passato aveva richiesto la presenza delle Forze di Polizia, senza mai formalizzare una specifica denuncia. Lo straniero, in mattinata sarà processato con rito direttissimo.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: