Annunci
Ultime notizie di cronaca

Truffatore seriale finisce in galera per cumulo di pene: dovrà scontare 4 anni e 5 mesi

Truffa, sostituzione di persona, violenza e minaccia a publico ufficiale e utilizzo fraudolento di carte di pagamento. Tanti i reati commessi da un 65enne di originario della Calabria, residente a Varese, ma che di fatto vive a Genova. È stato portato in carcere per “cumulo di pene”. I carabinieri della stazione di San Martino, a seguito dell’ordinanza emessa dal Tribunale di Varese, hanno arrestato l’uomo, di fatto domiciliato a Genova, coniugato, in precedenza già pregiudicato per reati contro il patrimonio. Deve scontare la pena di 4 anni e 5 mesi quale cumulo per diversi reati. È stato portato in carcere a Marassi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: