Annunci
Ultime notizie di cronaca

Oro Saiwa onora le sue origini genovesi e finanzia iniziative di festa per Certosa

Partecipa anche Music for Peace. Buoni d’acquisto per 100 famiglie in difficoltà da spendere nella delegazione

Certosa si prepara a vivere un  giorno di festa: sabato 15 dicembre a partire dalle  15.30 Oro Saiwa organizzerà una merenda e una divertente caccia al tesoro dedicata ai bambini e alla magia del Natale.
Inoltre, in partnership con la Ngo genovese Music For Peace finanzierà buoni d’acquisto presso i commercianti del Civ aderenti all’iniziativa, che verranno distribuiti a 100 famiglie di Genova in difficoltà.
“Abbiamo trovato il modo per andare incontro a due necessità. Il contributo aiuterà i commercianti di Certosa e allo stesso tempo numerose famiglie che ne hanno bisogno. Queste ultime, grazie all’intermediazione dei servizi sociali, riceveranno dei buoni per l’acquisto di prodotti presso attività commerciali del Civ di Certosa. Contribuiremo così a riattivare il commercio nel quartiere, ma anche a ripopolarlo, a toglierlo dall’isolamento. Allo stesso tempo, consentirà a numerose famiglie che attraversano un momento di difficoltà economica di trascorrere delle feste più dignitose, con meno preoccupazioni e, speriamo, più felici” dichiara Stefano Rebora, presidente di Music for Peace.
Oro Saiwa e i dipendenti del gruppo Mondelez in Italia, da sempre legati alla città di Genova, hanno deciso di sostenere, in collaborazione con Music for Peace, il Civ di Certosa per aiutare il quartiere, fortemente impattato dal crollo del Ponte Morandi, a risollevarsi. “Genova è la città natale di Oro Saiwa” dichiara Erika Bruzzone, responsabile marketing Oro Saiwa “ quanto accaduto ad Agosto ci ha fortemente colpiti e da subito ci siamo attivati per poter contribuire a risollevare la città. Oro Saiwa da sempre promuove iniziative a favore delle comunità locali e anche in questo caso non abbiamo esitato ad intervenire. Anche la generosità dei nostri  dipendenti in tutta Italia si è fatta subito sentire: in tantissimi hanno aderito all’iniziativa di donazione di un’ora del proprio  stipendio ”. Tante le iniziative promosse a partire dal contributo per le  luminarie del quartiere e attività per grandi e piccini per portare i genovesi a fare shopping nel quartiere.
“In questo momento difficile per la città, per il quartiere di Certosa in particolare, la solidarietà che ci ha circondato è stata molta ed in molti casi determinante per le attività commerciali. Le iniziative promosse da Oro Saiwa permetteranno a molte attività di poter compensare parzialmente le perdite subite ed il contributo per le luminarie Natalizie è stato importante per dare letteralmente luce al quartiere in questo momento buio. Ringrazio la società e i dipendenti per l’attenzione che ci hanno riservato, un’azienda con radici genovesi, ormai internazionale, che aiuta i genovesi è quanto di meglio ci possa essere in vista delle prossime festività, un vero segnale di speranza per il futuro> dichiara Enzo Greco, presidente del Civ di Certosa.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: