Le ultime notizie

Formazione, salperà domani “Sailor”, la nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare

Gnv
Salperà domani sabato 5 novembre dal Porto di Genova, “Sailor”, la nave dell’Orientamento ai mestieri e alle professioni del mare su cui si imbarcheranno oltre 300 studenti provenienti dalle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia. Un viaggio di formazione sulla rotta Genova-Palermo che si concluderà l’8 novembre, a bordo della nave “La Superba” di GNV – Grandi Navi Veloci per un’esperienza di Orientamento e alternanza scuola-lavoro che vedrà coinvolti studenti italiani e stranieri, in particolare: ragazzi e ragazze provenienti dagli Istituti Nautici, Alberghieri e Turistici di Liguria, Toscana, Piemonte e Veneto a cui si aggiungeranno anche  14 studenti dell’Académie de Nice (Francia) e per la prima volta anche dalla Lituania ( 6 studenti della Lithuanian Maritime Academy). A seguirli saranno 22 tutor dell’Accademia Italiana della Marina Mercantile, della Guardia Costiera Ausiliaria, dell’Istituto Nautico San Giorgio, per un totale di oltre 400 persone coinvolte. Il progetto è stato promosso da Regione Liguria in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Università degli Studi di Genova, la Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di Genova, l’Accademia Italiana della Marina Mercantile, Costa Crociere, Grandi Navi Veloci,  la Guardia Costiera Ausiliaria, l’Istituto Nautico San Giorgio, l’Istituto Alberghiero Bergese,  con il supporto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il coordinamento tecnico di Arsel Liguria. “La nave Sailor quest’anno, per la prima volta, anticipa la tre giorni del Salone Orientamenti in programma dal 14 al 16 novembre, anziché salpare alla fine del salone – spiega l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione, Ilaria Cavo –  Siamo capofila in Italia con questo progetto, sempre più Regioni hanno chiesto di potervi partecipare e anche dall’estero continuano ad aumentare le adesioni.  Si tratta di un evento unico per offrire ai ragazzi un percorso  di orientamento e di alternanza scuola-lavoro a bordo. L’entusiasmo con cui sono sbarcati gli studenti delle ultime edizioni (lo scorso anno l’edizione del salone è stata doppiata con un viaggio a ritroso anche da Palermo a Genova in accordo con la Regione Sicilia) è stata la spinta più forte per riproporre l’esperienza anche quest’anno e potenziarla ulteriormente: la nave, agli occhi degli studenti, si presenta  come un’azienda, con a bordo veri e propri laboratori nei quali possono mettersi alla prova, capire se, dopo aver scelto un istituto nautico o un alberghiero sono davvero affascinati e portati per la vita di mare e, soprattutto, devono toccare con mano quali sono le opportunità di lavoro concrete che il settore marittimo può offrire”. Gli studenti, suddivisi in gruppi di 15 e guidati da Tutor seguiranno laboratori organizzati sulla base del percorso di studi seguito: per il settore Coperta si va dalla pianificazione di un viaggio, al soccorso a una nave in emergenza, all’aggiornamento delle carte nautiche di bordo, fino alle esercitazioni antincendio con evacuazione di un ferito; per il settore Macchine dalla valutazione dell’efficienza energetica della nave, al laboratorio sulle porte stagne, alla verifica dell’efficienza del riduttore, fino a quella degli impianti di produzione dell’acqua dolce; per gli studenti degli Istituti Alberghieri e Turistici sono previsti laboratori per l’allestimento dei buffet, per l’animazione (condotti dai professionisti di Costa Crociere), per la preparazione di cocktail, reception e hospitality, oltre al laboratorio per il Tour Office. Uno speciale laboratorio si occuperà di insegnare l’arte della preparazione e realizzazione di sculture, vere e proprie opere d’arte con frutta e verdura. Tutti gli studenti parteciperanno anche a un laboratorio comune sulla sicurezza a bordo ( esercitazione di abbandono nave e prova di navigazione) e compileranno un diario di bordo che li accompagnerà facendoli riflettere sui propri percorsi formativi e professionali. Durante la navigazione si terranno anche colloqui con il personale di bordo e con psicologici orientatori. All’arrivo della nave nel porto di Genova, martedì 8 novembre alle 19, l’assessore regionale alla Formazione, Ilaria Cavo salirà a bordo per incontrare i ragazzi e condividere con loro l’esperienza. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: