Organizza pranzi di lavoro a sbafo tentando di pagare con carta di credito disattivate

Ha tentato di organizzare un altro pranzo di lavoro a sbafo, pagando con una carta di credito disattivata. È successo ieri in un locale di piazza della Vittoria dove il trentottenne A. M., residente ad Ancona, ma domiciliato in via Ligorna a Genova, ha tentato di saldare il conto da 160 euro con la carta disattivata. È intervenuto un equipaggio del nucleo radiomobile dei carabinieri che lo ha denunciato. L’uomo aveva già messo in atto con successo la “strategia” in un locale di via Malta.

carta di credito pos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: