Le ultime notizie

Il prof, capotreno ad honorem

Il prof. Francesco “santosubito” Gastaldi è, oltre che un prezioso informatore per i mie articoli politici, un personaggio poliedrico. Nel corso della mia recente conoscenza via social, l’ho visto spesso davanti a uno schermo, in una immagine con loden blu davanti ad un gruppo di operai, poi, dietro lo schermo, durante una trasmissione televisiva alla quale si è preparato per una settimana buona chiedendo in giro, a mo’ si celia, il prestito di colbacchi della armata rossa, stemmini o spille d’antan, con l’effige di Mao, Stalin o Lenin. E persino rubli. Riuscendo a recuperare alla fine solo un drappo rosso con falce e martello della dimensione di un fazzoletto da naso che ha sbandierato con falsa indifferenza all’inizio e alla fine della sua intervista. Sulla sua bacheca ho seguito solitamente post irriverenti e interessanti con predilezione per la politica locale, ma anche per l’architettura della nostra città, per le segnalazioni del degrado e delle scarse manutenzioni. L’ho visto postare persino una serie di fotografie dedicate alle fermate del bus e alle cabine di attesa dell’Amt attrezzate con estemporanee sedute fai da te, dai genovesi che nel caso ove trovino sedute proprie delle cabine, evidentemente le giudicano troppo scomode. E il prof “santosubito” è riuscito persino ad elaborare una sua personale teoria che lega il quartiere di ubicazione della cabina al particolare tipo di seggiola. Solitamente a una cabina in un quartiere popolare viene abbinata seggiola di scarse pretese, da cucina o scolastica, mentre in quelle nel quartiere residenziale si trova la seggiola intagliata del salotto con tanto di tappezzeria. Così nel corso del suo operato il prof. Gastaldi si è guadagnato, oltre che la laurea in architettura – del resto insegna alla facoltà dell’Università Iuav di Venezia, dove è professore associato di urbanistica – anche svariati titoli ad honorem. Da quello di opinionista tributatogli da una vecchia lenza del giornalismo genovese come Elio Domeniconi, a quello di sociologo, fino alla menzione come politologo. Ovviamente tutti titoli onorari, guadagnati, cioè sul campo, grazie al sudore e all’acume dei suoi post. L’ultimo della serie è quello nelle vesti di capotreno. E’ stato lo stesso Gastaldi a darne notizia con un post che suggerisce un po’ di tristezza di fronte alla fine delle vacanze e alla ripresa delle sue lezioni universitarie che lo porteranno nella città lagunare. Un vero e proprio pendolare. E confida, come se la ricreazione stesse per terminare “Fra un po’ inizierò di nuovo i miei viaggi …”. E a caso ha indossato, nell’immagine che ha accluso, un bel copricapo delle Ferrovie dello stato. Eppero ‘ bisogna dire che l’espressione da ferroviere in viaggio è assai credibile. Come se quel satanasso del Gastaldi durante i suoi spostamenti avesse studiato proprio sguardo e piglio di chi gli chiedeva il biglietto. Qualcuno dei suoi supporter via social intuisce l’ombra di tristezza e cerca di tirargli su il morale. Ma il prof resta nella sua nuova veste professionale, serioso, come sempre, e risponde, calato nella parte “Intanto ormai fornisco indicazioni e orari nelle stazioni e sui treni …” “sono un capotreno (onorario) …”. Perciò per strappare un sorriso al prof. solitamente ironico e autoironico ecco una doppia morale.
Morale 1)Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.
(Arthur Bloch, Legge di Murphy).
Morale 2) Ogni volta che viaggio in treno, poco prima di arrivare, mi prende un panico tremendo. Di ansia da pre stazione (CambioAbito, Twitter)

Il Max Turbatore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: