Sicurezza 

Attentati di Parigi, innalzate le misure di sicurezza anche in Italia – La Francia chiude le Frontiere

Schermata 2015-11-13 alle 23.13.50Dopo Innalzate le misure di sicurezza in Italia subito dopo i molteplici attacchi terroristici contemporanei, stasera, a Parigi. Le forze di polizia italiana hanno immediatamente rafforzarto i controlli e il monitoraggio delle aree considerate più a rischio in Italia.
Almeno 30 i morti allo Stade de France. Sessanta gli ostaggi ancora prigionieri nella sala concerto Bataclan a Parigi. Almeno 15 i morti. Ucciso uno dei terroristi. I testimoni raccontano che i terroristi gridavano: “Allah è grande”.

AGGIORNAMENTI

*** 23,47 I morti sarebbero oltre 60
*** Domattina al Viminale si riunirà il comitato per lordine e la sicurezza convocato dal ministro dell’interno Angelino
Alfano
*** Gli ostaggi al bataclan sarebbero almeno 100 e ci sarebbe una sparatoria in corso
*** Nuova sparatoria a Les Halles
***Centinaia gli italiani a Parigi per lavoro o per Turismo. Ci sono anche diversi genovesi. Alcuni sono in un ristorante che ha chiuso le saracinesce. Le strade sono piene di polizia.
*** 23.53 La polizia invita i parigini a non uscire da casa e a sbarrare le porte. <I terroristi sono ancora in strada>

Schermata 2015-11-13 alle 23.54.40***23,56 La Francia chiude le frontiere. Hollande sta parlando in questo momento alla nazione. Sarà interdetto il traffico dove sarà necessario. Saranno possibili perquisizioni personale. <Abbiamo deciso di mobilitare tutte le forze possibili per neutralizzare i terroristi e mettere in sicurezza tutti i quartieri sotto attacco. Non abbiamo ancora terminato le operazioni> ha detto Hollande.

14 NOVEMBRE
*** 0:10: una delle esplosioni allo stadio è stata provocata da un kamikaze.

*** Un testimone: <Gli assaltori erano armati di kalasnikov>
*** Forze speciali della polizia francese su mezzi Blindati circondano il Bataclan
Schermata 2015-11-14 alle 00.17.45

I video della Cnn
http://edition.cnn.com/videos/world/2015/11/13/paris-shooting-people-killed-injured.cnn

*** 00.23 Al Bataclan si sentono colpi d’arma da fuoco
*** In diretta sulla Cnn le teste di cuoio si schierano attorno al Bataclan

Schermata 2015-11-14 alle 00.25.12

*** Sta arrivando l’esercito

Schermata 2015-11-14 alle 00.36.43

*** Secondo i giornalisti di Liberation si è sentita una nuova esplosione al Bataclan. Potrebbe essere una granata della Polizia. Sentite anche diverse raffiche d’arma da fuoco.

*** Su richiesta delle autorità, I-Télé non trasmette più le immagini dell’assalto al Bataclan

*** I terroristi al Bataclan ucciderebbero gli ostaggi uno per uno. Lo afferma Benjamin Casenoves, all’interno del Bataclan, sulla sua pagina Facebook
Schermata 2015-11-14 alle 00.46.03
“Vivo. Solo dei tagli…Una carneficina…cadaveri ovunque”.
Il giovane, in un post precedente, aveva scritto: “I terroristi stavano uccidendo gli ostaggi uno per uno” e “Sono al
primo piano… fate in fretta”. Il giovane sarebbe un giornalista.
*** Blitz della polizia, almeno due terroristi uccisi
*** Terminato l’attacco delle teste di cuoio al Bataclan
CTu_p8wVEAIOHID
***1:04  Nella sala del Bataclan ci sarebbero decine di cadaveri
*** 01:08 ISIS RIVENDICA GLI ATTACCHI – sarebbero una vendetta per quanto la Francia sta facendo in Siria
*** Tutti i paesi occidentali minacciati: <Ora tocca a Roma, Londra e Washinghton>

***Francepresse (che cita fonti della polizia) riferisce di un centinaio di cadaveri trovati al Bataclan. Gli ultimi sopravvissuti sono stati evacuati in stato di choc
*** Sarebbero tre, secondo FrancePresse, i terroristi uccisi al Bataclan dalle teste di cuoio francesi.
*** Le forze di polizia blindano New York per prevenire attacchi terroristici
*** Sarebbero all’incirca 150 i morti in tutta la città
*** Sono 1500 i militari mobilitati, in aggiunta alle forze di polizia, a Parigi
*** Il bilancio sale a 158 morti certi. I terroristi morti sarebbero 4
*** Ufficializzato lo stato d’emergenza
*** I parigini aprono le loro case ai feriti e ai testimoni delle stragi. Su Twitter l’hashtag è #PortesOuvertes
*** Decine di barelle vengono portate d’urgenza verso “Le Cirque d’hiver”
*** Holland al Bataclan: <La risposta sarà spietata>
*** Il consiglio di culto musulmano di Parigi condanna “con la più grande forza” gli attacchi odiosi e abbietti”
Schermata 2015-11-14 alle 02.14.20
*** Un testimone della strage del Bataclan: <I terroristi sparavano sulla folla>*** Chiuso il tunnel del Monte Bianco, tra Francia e Italia. Anche il Belgio ha ripristinato i controlli al confine con la Francia. Sospeso Shenghen
*** Il numero edi terroristi che sarebbero stati uccisi sale a 5. Continua la caccia all’uomo.
*** La testimonianza di , 26 ans, che era al Bataclan con 5 amici: «Verso le 22 abbiamo sentito due colpi d’arma da fuoco venire dall’esterno della sala. Erano delle raffiche. All’inizio nessuno ha realizzaro cosa stesse accadendo perché la musica continuava a suonare. C’è stato un momento di confusione, poi tutti si sono buttati a terra, in sala. C’erano due persone armate che sparavano al piano terra e su uno dei palchi. Ci sono state diverse raffiche, poi il silenzio, poi degli altri colpi singoli. Non vedevo, perché ero steso per terra. Forse è durato un’ora, forse trenta secondi. Dopo ho sentito la guardia di sicyrezza gridare di seguirlo e ha aperto la porta a sinistra della sala. Sono uscito con altre persone. Saranno state le 22,30. Altre persone erano ancora dentro>.
*** Secondo diversi testimoni raggiunti da Liberazione da France Presse almeno uno dei terroristi dek Bataclan hanno gridato mentre sparavano che lo facevano per deplorare l’intervento in Siria.
*** Ci sarebbero terroristi in fuga e sarebbe in atto un’enorme caccia all’uomo. Lo ha detto la Cnn.
CTu_DpDUkAAmP8u***L’Empire State Building a New York illuminato con i colori della Francia
***2:40 Il sindaco di Parigi annuncia la chiusura di tutti gli uffici pubblici per la giornata di oggi, sabato. Chiusi anche i supermercati, le scuole e i musei. Sospese le manifestazioni di piazza.
***Appello per la domnazione di sangue a tutta la Francia. tantissimi sono i feriti che hanno bisogno di trasfusioni.
*** Sui giornali online francesi si moltiplicano le testimonianze degli scampati.
*** Sarebbero 4 i terroristi che si sarebbero fatti esplodere al Bataclan al momento dell’attacco delle forze di polizia francesi. Nel teatro c’erano 1.500 persone. Le vittime accertate cono 120, ma il bilancio non è definitivo.
***3:05 Quattro persone sono state uccise delle quali <senza dubbio tre terroristi> allo Stadio de France secondo fonti prossime agli inquirenti secondo FrancePresse.
***Il ministero degli interni francese chiede ai francesi che non abbiano notizie di loro cari di mettersi in contatto attraverso il sito internet del ministero stesso. Non sarà facile identificare tutti i morti.
CTvNHG1WcAEy3XU
(Le prime pagine dei giornali a Parigi)

***Secondo il capo della polizia di Parigi tre dei quattro terroristi del Bataclan si sono uccisi fatti esplodere.
***Il procuratore di Parigi: <Sei i luoghi della città attaccati>
***Continua la caccia all’uomo. La polizia francesa cerca i terroristi in fuga.
***Sospesi i voli AmericanAirlines per Parigi
*** Secondo l’agenzia Lusa i terroristi morti sarebbero 7.
*** 3:52: Air France annuncia che non interromperà i voli da e per la Francia, ma prevede ritardi.
*** Il prefetto di Parigi Michel Cadot ha annunciato che i terroristi erano in tutto 5 e che sono tutti morti. Non ci sarebbero, dunque, terroristi in fuga.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: