Nutri-menti, le ceramiche del Luxoro e i dolci dello chef Michel Paquier

Museo Luxoro ESTERNO

Settimo appuntamento di “Nutri-menti. Il gusto dell’arte”, il programma di degustazioni tra arte e cucina, menù e ricette di capolavori per veri gourmet d’arte che prende spunto dal tema dell’esposizione internazionale “Feeding the Planet. Energy for Life”. Riflettori puntati, sabato alle 16, sulle antiche ceramiche da mensa del Museo Luxoro, illustrate da Raffaella Ausenda, nota storica dell’arte della ceramica. I pregevoli oggetti saranno poi fonte d’ispirazione per Michel Paquier, maître-pâtissier emergente e creativo di Douce-Café, per creare Clin d’oeil, dolce allusione alla ceramica del Museo Luxoro. Lo chef, di origine e formazione francese ma ormai da anni attivo a Genova come Maître-pâtissier, è stato giudicato “pasticcere emergente d’Italia” dal Gambero Rosso. Al pubblico del Luxoro offrirà Clin d’oeil, una dolce “allusione” alla raccolta di ceramiche; un cremoso al tè al bergamotto con cuore di mousse alla nocciola, accompagnato da un bastoncino di pasta sfoglia caramellata – omaggio alla pasticceria francese – e da un bicchierino di cioccolata a temperatura ambiente, aromatizzata da un’infusione di chicchi di caffè. Il tutto da assaporare lentamente, in un preciso ordine, per non perdere la piacevolezza dei vari gusti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: