Sestri Levante, il cinema in Baia parte da “Phenomena”

sestri_levantee

Nasce Cinema in Baia, un nuovo modo di godere la settima arte in un evento originale. Proiezioni, incontri con grandi protagonisti del cinema, musica dal vivo e percorsi enogastronomici in contesti di eccezionale suggestione. In occasione del trentesimo anniversario di “Phenomena”, classico del brivido di Dario Argento, Cinema in Baia inaugura il suo programma in quella che è stata definita una delle più belle baie d’Europa, la Baia del Silenzio di Sestri Levante. La manifestazione si svolgerà in un unico grande evento sabato nell’ex Convento dell’Annunziata, a partire dalle 20,30 per concludersi dopo lo scoccare della mezzanotte di Halloween. In programma gli incontri con il critico e autore televisivo Oreste De Fornari e con Franco Ferrini, sceneggiatore storico di Dario Argento, di registi come Alberto Lattuada e Carlo Verdone e capolavori come “C’era una volta in America” di Sergio Leone , un concerto di colonne sonore dei grandi classici del cinema eseguite dal quartetto d’archi Cabiria Ensemble. E ancora un omaggio alla città di Sestri Levante con la proiezione delle scene di “Tempi duri per i vampiri” di Steno con Renato Rascel, Christopher Lee e Sylva Koscina girato a Sestri nel 1958. Il tutto sarà intervallato da momenti di degustazione enogastronomica creati appositamente per l’occasione. L’evento, curato e presentato da Cristiano Palozzi, direttore del Genova Film Festival, è organizzato dall’Associazione Arti, Luoghi e Visioni, grazie a Regione Liguria, Comune di Sestri Levante e con la collaborazione di Fondazione Mediaterraneo, Bonsai Film – Events&Filmaking, Nûa Natûa, Rai Cinema.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: