Ad Arenzano, con il Parco del Beigua, la Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali

unnamedIn occasione della Giornata promossa dalle Nazioni Unite per sensibilizzare cittadini e governanti sulle tematiche della prevenzione dei disastri naturali, il Parco promuove un evento dimostrativo rivolto alle scuole primarie con la collaborazione dei Volontari della Protezione Civile.

Martedì 13 ottobre sarà la Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali, istituita nel 1989 dalle Nazioni Unite per diffondere a livello globale la cultura della prevenzione, mitigazione e preparazione alla gestione dei disastri ambientali: il tema di quest’anno in particolare si incentra sulla valorizzazione del patrimonio di esperienze locali nella gestione delle emergenze quale elemento indispensabile a sostegno delle tecnologie di intervento moderne.

Per promuovere il tema della giornata ed accrescere la consapevolezza del ruolo di ciascuno, grande o piccolo, nella gestione delle emergenze il Parco del Beigua, in collaborazione con il Comune di Arenzano, la Protezione Civile e la Squadra Volontari Antincendio Boschivo locale, organizza un evento dimostrativo rivolto alle classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Arenzano.

Dalle ore 10 alle 16 nello spazio antistante il plesso scolastico sarà presente un mezzo dell’antincendio e i Volontari della Protezione Civile, coadiuvati dagli operatori del Centro di Esperienza del Parco, per illustrare ai bambini le dotazioni, attrezzature e modalità di intervento dei volontari durante le situazioni di emergenza.

L’iniziativa si inserisce tra le attività di EVANDE – Enhancing Volunteer Awareness and education against Natural Disasters through E-learning, il progetto finanziato dalla Comunità Europea per accrescere la sensibilizzazione e migliorare le competenze dei volontari impegnati nelle attività di prevenzione dei rischi naturali, che ha preso il via proprio da Arenzano nel marzo scorso e che vede tra i partner il Parco del Beigua.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: