La tregua meteo è già finita. Sta grandinando in centro

12004962_930508290350414_4451140902827029357_n

I livello del Bisagno e del Fereggiano è in discesa. Secondo l’associazione di meteorologia ligure Limet, però, la tregua dei temporali è già finita. Intanto, nel centro di Genova sta grandinando.
Il previsore Giuseppe Trimarchi spiega

Breve pausa su Genova (già in fase conclusiva), mentre un nuovo violento temporale si sta abbattendo sul savonese. Dovrebbe proseguire poi verso il capoluogo che presto si ritroverà nuovamente sotto forti precipitazioni. Secondo le carte in nostro possesso questo dovrebbe essere l’ultimo step di questa intensa fase di maltempo che ci ha portato davvero a sfiorare, ancora, un’alluvione. La nostra speranza è che potrebbe trattarsi di un passaggio violento si, ma relativamente rapido poiché è frutto di una convergenza (scontro tra venti di diversa provenienza) tra Libeccio e Scirocco, decisamente meno ruvida di quella tra Scirocco e Tramontana, che ha causato i maggiori eventi meteorologici del passato ed anche il recente temporale di questa notte.

Va però detto che gli ingenti quantitativi di pioggia caduti nelle ultime ore su gran parte del settore centro-orientale della nostra regione, potrebbero aver saturato il terreno al punto tale da non riuscire a ricevere ulteriore pioggia, di conseguenza è possibile che si verifichino delle criticità anche in caso di un passaggio rapido del fronte perturbato. Non è oltretutto possibile escludere un rallentamento, proprio nella zona compresa tra Genova e il promontorio di Portofino, di questo ultimo nucleo di precipitazioni.

Ecco i maggiori accumuli di pioggia dalla mezzanotte:

Marassi (GE) 178.2 mm

Quezzi (GE) 177.0 mm

Staglieno (GE) 163.4mm
Loco di Rovegno (GE) 147.7mm

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: