photo of car on dirt roadOggi a Genova 

Corse abusive a Scarpino, la Polizia locale ferma parecchi veicoli. Uno dei “corridori” positivo all’alcol test

È successo la sera del 5 gennaio scorso. Sul posto tre pattuglie della Locale che hanno interrotto la scorribanda motoristica di alcuni appassionati delle gare di velocità abusive

Accelerate e derapate come in un rally, ma quando era quasi mezzanotte, sulla strada per la discarica di Scarpino. La Polizia locale monitora da tempo i luoghi dove talvolta vengono organizzate corse illegali, ovviamente, non in sicurezza. Le moto di sfidano sulla strada del Fasce (solo per un tratto nel territorio del Comune di Genova), le auto a Scarpino, mentre a Quarto Alta corrono sia auto sia moto, ma qui negli ultimi mesi, più di rado proprio a causa dei controlli che hanno distribuito sanzioni ai “corridori” irregolari.

Nella serata del 5 gennaio tre pattuglie della PL delle Unità territoriali Medio Ponente, Ponente e Valpolcevera hanno risalito la strada tutta tornanti e, proprio all’altezza della discarica, hanno trovato i veicoli che si stavano sfidando. Li hanno fermati per sottoporre i guidatori ad alcol test. Uno di questi, soffiando nel precursore, ha fatto illuminare il led rosso che indica un forte stato di ebbrezza. Ha fatto seguito la prova etilometrica vera e propria che ha dato esito positivo.

Sono state comminate le sanzioni previste.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: