Oggi a Genova 

Grande successo per il concertone Mediaset. De Ferrari stipata sotto la pioggia

Migliaia di genovesi e turisti in piazza per lo spettacolo; giovani, ma anche adulti e famiglie. Nessuno si è spostato, nonostante il maltempo, seguendo l’evento fino alla fine. Una nota negativa? Troppi ristoranti e pizzerie del centro erano chiusi nonostante il gran numero di persone che cercava un posto dove cenare prima dell’evento

Sul palco del concerto Mediaset e della Regione Liguria: Annalisa, Anna Tatangelo, Baby K, Patty Pravo, Rocco Hunt, Rovazzi, The Kolors. E poi Big Boy, Blind, Erwin, Fausto Leali, Follya, Gemelli DiVersi, GionnyScandal, Ivana Spagna, Luigi Strangis, Mamacita, Riccardo Fogli, Riki e Roby Facchinetti. Alla conduzione Federica Panicucci.

Nella piazza gremita all’inverosimile, tantissime persone a cantare e a ballare, anche sotto gli ombrelli. Questa è l’immagine di Genova (dal palco è stato ripetuto più volte che la location era la nostra città) che è passata sulle reti Mediaset. Al di là di come ognuno la pensi sul tipo di evento, è stata una grande occasione di promozione della città.

Hanno funzionato bene il sistema dei varchi e la pulizia organizzata da Amiu, nonostante ci fosse un mare di gente.

Meno bene ha risposto la città che, a fronte di una marea di turisti negli hotel e nelle case vacanze e di genovesi in vena di fare festa, si è presentata con molti ristoranti e pizzerie chiusi in centro.

Foto di Carlo Alberto Alessi, tutti i diritti riservati

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: