women sorting wastesAmbiente 

Legambiente, torna l’Ecoforum per raccontare le buone pratiche dell’economia circolare

L’1, 2 e 3 dicembre al Genova Blue District, via del Molo 65R, con laboratori, forum e la premiazione dei Comuni Rifiuti Free. Grammatico: «Ci auguriamo che possa essere l’edizione della svolta con l’impegno di tutte le amministrazioni per raggiungere il 65% di raccolta differenziata e la partenza dei progetti finanziati dai fondi del PNRR»

«L’edizione della svolta» la definiscono Santo Grammatico e Federico Borromeo, rispettivamente Presidente e Direttore di Legambiente Liguria segnalando l’urgenza di recuperare «le percentuali di raccolta differenziata non ancora raggiunte dai troppi comuni della nostra regione e che al più presto partano i progetti finanziati dai fondi del PNRR».

Di questo e dei molteplici temi legati all’economia circolare si discuterà nella tre giorni che si svolgerà al Genova Blue District giovedì 1, venerdì 2 e sabato 3 dicembre.

Il programma in sintesi

L’ECONOMIA CIRCOLARE VA A SCUOLA: Si parte domani dalle 9,30 alle 13,00 con una serie di workshop, laboratori e percorsi didattici per coinvolgere e sensibilizzare studenti e insegnanti sui temi dell’economia circolare.

STRATEGIA MARINA, IL LAVORO DI RETE PER RAFFORZARE LA BLUE ECONOMY: si prosegue venerdì 2 dicembre dalle 9,30 alle 17,30 per confrontarsi con stakeholder e amministratori su buone pratiche e sperimentazioni avviate nell’ambito della gestione dei materiali post consumo, dalla raccolta all’avvio al riciclo, dal recupero al riutilizzo, segnalando le esperienze che stanno favorendo la transizione e l’affermazione dell’economia circolare nella nostra regione.

LIGURIA, COSA FARE: sabato 2 dicembre dalle 9,30 alle 13,00 si svolgerà una tavola rotonda alla quale sono invitati i principali stakeholder del territorio con l’obiettivo di valutare i vantaggi per la transizione ecologica e l’economia circolare a seguito dell’aggiornamento del Piano regionale dei rifiuti e delle bonifiche e delle opportunità provenienti dai fondi del PNRR.

Tra gli interventi quelli degli assessori all’ambiente di comune e regione.

Saranno inoltre premiati i comuni Rifiuti Free ovvero quei comuni che raggiungono il 65% di raccolta differenziata e residuo secco inferiore ai 75kg ab/anno.

Dal 2018 l’Ecoforum Rifiuti Liguria racconta le buone pratiche dell’economia circolare anche attraverso dei video racconti. Nel 2022 il tour ci ha portato ad Albenga e a Dolcedo.

Ecoforum Tour a Dolcedo: il porta a porta che fa bene all’ambiente – link al video

Ecoforum Tour ad Albenga: chi meglio ricicla più guadagna – link al video

La campagna di sensibilizzazione e informazione sulla gestione dei rifiuti EcoForum è organizzata da Legambiente Liguria con il sostegno del CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, Coop Liguria e Amiu Genova con il patrocinio di Regione Liguria e la collaborazione del Genova Blue District.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: