Oggi a Genova 

Maltempo, colpito l’entroterra. Tra mezzanotte e le 6 160.8 millimetri di pioggia a Busalla e 135 a Mignanego

Una lunga notte di temporali con tempesta di fulmini. Le piogge hanno colpito soprattutto l’alta Val Polcevera e la Valle Scrivia, ma anche la città di Genova

Verso l’una di notte, il radar mostrava l’intensa struttura temporalesca che stava interessando il centro della regione: nell’ultima ora caduti 81 mm a Busalla e 80,8 mm a Mignanego.

Alle 3:25 Arpal parlava di strutture temporalesche associate a precipitazioni forti, localmente molto forti, con cumulate puntualmente anche molto elevate nel centro della regione: «I fenomeni sono stati accompagnati da intensa attività elettrica. Una cella temporalesca, proveniente dal mare da Sud-Ovest, sta interessando il comune di Genova muovendo lentamente verso Est». In corrispondenza degli scrosci più intensi si sono verificate risposte repentine del reticolo idrografico minore, associate ad allagamenti localizzati e fenomeni di rigurgito delle reti di drenaggio urbano.

[Continua sotto]

Sotto: la tabella che riassume intensità e cumulate registrate fino alle 3:30.

Alle 6:30 segnalava: «Attualmente precipitazioni d’intensità moderata, puntualmente forte, interessano le zone interne del genovese e di parte del savonese (nell’ultima ore 35.6 millimetri in un’ora a Isoverde-Campomorone, Genova, 19.2 a Campo Ligure (Genova), 19.0 a Ferrania (Cairo Montenotte, Savona). Da inizio evento le “punte” massime orarie sono i 51 millimetri della stessa Isoverde (con 25.8 millimetri in 15 minuti e 11.6 in 5) e di Monte Pennello (Genova), seguite dai 43.8 di Crocefieschi Santuario (Genova, 14.8 in 15 minuti), 32.6 di Campo Ligure, 32.4 di Mignanego (Genova). Nelle ultime sei ore da segnalare 160.8 millimetri a Busalla (Genova) e 135 a Mignanego».

In copertina: immagine da Sarissola.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: