Fa razzia alla Fiumara, arrestato dalla Polizia

Per entrare da Mediaworld, dove ha tentato di sottrarre alcuni oggetti, aveva lasciato in deposito all’ingresso due borsoni con altra refurtiva appena sottratta altrove

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 46enne per tentato furto e ricettazione. Ieri pomeriggio l’uomo ha  lasciato i suoi due borsoni all’ingresso, è entrato nel negozio Mediaworld e ha cominciato ad aggirarsi fra gli scaffali. Il personale di sicurezza lo ha visto  prelevare una powerbank e un taglia capelli e, dopo aver rotto le confezioni, nasconderli nei pantaloni per poi passare le casse senza pagare. All’arrivo degli agenti del Commissariato San Fruttuoso giunti sul posto, l’uomo ha ammesso il fatto e ha restituito il maltolto, del valore totale di 90 euro. A richiesta degli operatori ha aperto, poi, le borse lasciate all’entrata e si è potuto appurare che contenessero 9 flaconi di olio cosmetico, un profumo ed un altro taglia capelli, oggetti  nuovi di cui il soggetto non sapeva fornire spiegazioni sulla provenienza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: