Scarafaggi nel frigo: Polizia e Asl chiudono negozi alimentare di via Pré

L’attività non potrà riaprire fino alla disinfezione da parte di una qualificata ditta di disinfestazione e alla ripulitura totale dell’esercizio

Tra le attività controllate dal Commissariato Pré, un alimentari proprio in via Prè, è stato trovato in disastrose condizioni igieniche con sporcizia ovunque, materiali non pertinenti all’attività come accessori elettrici e biciclette e cibi mal conservati nei frigoriferi con presenza di insetti.

Gli agenti hanno anche controllato il retrobottega, adibito alla cottura di pane surgelato, trovando un’abbondante infestazione da blatte vive.

Considerate le gravi carenze di pulizia i poliziotti, con l’ausilio di personale ASL3 – Settore Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, hanno proceduto alla sospensione immediata dell’attività fino a risoluzione totale dei problemi igienici nonché all’eliminazione degli insetti tramite una ditta qualificata per la disinfestazione.

Durante il servizio della Polizia, nella strada sono state identificate 15 persone di cui 14 extracomunitari e sono stati controllati 3 esercizi commerciali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: